ita | eng

Home > Ufficio Stampa > Comunicati Stampa > ATAP, AL VIA I CONCORSI PER NUOVE ASSUNZIONI

ATAP, AL VIA I CONCORSI PER NUOVE ASSUNZIONI

mercoledì 22 mar 2017

Nuovi bus
 
Come annunciato all'indomani dell'aggiudicazione definitiva del nuovo contratto regionale, Atap punta su nuove assunzioni. Così, l'azienda di trasporto pubblico pordenonese ha pubblicato proprio in queste ore sul proprio sito internet (www.atap.pn.it) i bandi per la formazione di due graduatorie in cui pescare i migliori candidati: una per autisti, l'altra per collaboratori di esercizio. Ancora non si conosce il numero esatto dei nuovi assunti, mentre già si sa che ai prescelti sarà offerto un contratto a tempo indeterminato full-time o part-time, e che la graduatoria dovrebbe rimanere in vigore per 18 mesi. 
 
REQUISITI. Il Consiglio di amministrazione, presieduto da Mauro Vagaggini, al fine di agevolare la partecipazione anche degli interessati più esperti, non ha previsto vincoli di età massima, mentre nell'ottica di una maggiore adesione dei giovani, si è previsto che il possesso della patente (D) per guidare i bus sia necessario soltanto al momento della prova pratica (presumibilmente a fine giugno) e non già al momento della presentazione della domanda (il cui termine per la presentazione scade il 28 aprile). 
 
IMPIEGHI.  Per quanto riguarda la posizione di collaboratore di esercizio, tra i possibili impieghi, oltre ad addetto di biglietteria, c'è anche la nuova portineria di via Prasecco, inaugurata lo scorso anno, che consente per la prima volta nella storia aziendale una verifica degli accessi nel quartier generale della società. Da lunedì prossimo scatteranno anche i nuovi orari: dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.10 alle 17.00. All'interno sarà ospitato anche il numero verde per le informazioni all'utenza e l'ufficio oggetti smarriti
 
NOVITA'. Rimanendo in tema di orari, potrebbe mutare anche quello della palestra aziendale, Oggi circa il 30 per cento dei dipendenti si serve della sala attrezzi dalle 6 alle 18, ma sono in corso "trattative" per estendere l'apertura sino alle 22. Dipendenti cui da un lato è offerta la possibilità di combattere lo stress attraverso l'attività fisica e dall'altro sono messi a disposizione veicoli sempre meno inquinanti. E' novità dell'ultima ora, infatti, che l'Atap da maggio si doterà di una macchina completamente elettrica, dunque ad impatto ambientale "zero", per gli spostamenti di servizio del personale.   
 
TOUR. Continua, intanto, il tour della nuova biglietteria mobile, ovvero dello speciale mini bus in cui poter comprare biglietti urbani ed extraurbani (senza costi aggiuntivi) e rinnovare abbonamenti, con la possibilità di consultare gratuitamente libri in tema di viaggi. Il mezzo, dopo aver toccato diverse località della provincia, a fine marzo farà 4 tappe a Pordenone per venire incontro, in particolare, alle esigenze di studenti delle scuole superiori e universitari: venerdì 24 nel parcheggio Ipercoop dalle 9 alle 13, martedì 28 in via Gozzi dalle 9.45 alle 13.45, mercoledì 29 in via Prasecco, nel parcheggio esterno del Consorzio universitario dalle 8.30 alle 13.30, quindi venerdì 31 in via Molinari, nel parcheggio dell' ex fiera, dalle 9.45 alle 13.45. A proposito di biglietti, continua pure la stretta contro gli evasori. L'Atap, infatti, sta rafforzando i controlli a bordo dei bus sia servendosi di autisti e verificatori sia con l'ausilio degli agenti dell'Italpol, con cui è stata siglata una convenzione annuale.
 
(Ufficio stampa Atap spa - 22 marzo 2017)
 
Link promozione Link mautenzione