ita | eng

Home > Ufficio Stampa > Comunicati Stampa > ATAP E SICUREZZA: TELECAMERE A BORDO E UN ALTRO BUS "CARDIOPROTETTO"

ATAP E SICUREZZA: TELECAMERE A BORDO E UN ALTRO BUS "CARDIOPROTETTO"

venerdì 16 giu 2017

Cardioprotetto2

 

L'Atap fa sul serio nella lotta al bullismo e ad ogni altra forma di discriminazione e di violenza. Unitamente al rafforzamento dei controlli, si punta all'innovazione tecnologica. Entro la fine dell'anno, infatti, l'azienda di trasporto pubblico pordenonese doterà tutti i suoi bus urbani e un'ulteriore parte di quelli extraurbani con un sistema di video sorveglianza.
 
Attualmente sono 18 su 27 i bus urbani che dispongono di telecamere a bordo, mentre 30 su 147 quelli della flotta extraurbana. Entro il 2017, grazie alle sostituzioni (4) già programmate e ai nuovi acquisti (5), si arriverà alla copertura integrale del parco mezzi urbano, e salirà a circa il 30 per cento (43 su 147) quella dell'extraurbano.

Numeri che l'Atap ha consegnato a un dibattito sul bullismo tenutosi all'istituto Torricelli di Maniago e organizzato in primis dal locale Comando di Polizia municipale, dal titolo "Bullismo e cyberbullismo: non restare indifferente". L'appuntamento rientra in una serie di incontri che ha interessato sul tema diverse scuole della Comunità montana pordenonese. 

Il fronte sicurezza tanto caro all'Atap annovera pure la salute dei suoi utenti e del personale di servizio. Sotto questo versante, la società presieduta da Mauro Vagaggini sta rafforzando le tutele a vantaggio dei passeggeri anche del comparto gran turismo. Entro fine giugno, sarà messo a disposizione della clientela dei viaggi più lunghi un altro bus cardioprotetto, dotato di defibrillatore a bordo, ovviamente con personale di guida formato per il suo utilizzo in caso di emergenza. Atap già disponeva di un bus cardioprotetto, ovvero il veicolo di punta della flotta da turismo, un Setra a due piani da circa 80 posti. Il nuovo bus dotato del sistema "salvavita", invece, sarà un Volvo di 14 metri, con una capienza di circa 63 posti. 

(Ufficio stampa Atap spa - 16 giugno 2017)

 

 
Link promozione Link mautenzione